Mercatini di Natale

Tra stand con prodotti tipici e natalizi, oggettistica e artigianato, tornano i mercatini di Natale. Tante città della nostra meravigliosa penisola stanno entrando in piena atmosfera natalizia ma con un occhio puntato, ovviamente, al pieno rispetto delle regole e delle normative anticovid. Tra i più famosi d‘Italia ci sono quelli del Trentino Alto Adige che rappresentano, per tantissime persone, una destinazione amatissima in occasione delle feste.  

Trento, la magia del Natale

Partiamo da Trento, dove le 62 casette di legno sono state allestite in piazza Cesare Battisti e in piazza Fiera. Un mercatino davvero speciale, che proietta il visitatore in un percorso di sapori dei prodotti tipici trentini, e che resterà aperto per oltre 40 giorni accogliendo visitatori dall’Italia e dall’estero, dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 19.30, il venerdì e sabato dalle 10 alle 20.30, sabato 18 e venerdì 31 dicembre dalle 10 alle 22. Quella di quest’anno, che proseguirà fino al 9 gennaio, è la ventisettesima edizione. Per i più piccini l’appuntamento è, invece, in piazza Santa Maria Maggiore, che si trasformerà in una vera e propria Piazza dei Bambini. Qui troveranno la Casetta di Babbo Natale e la fattoria didattica, laboratori aventi come tema il mondo agricolo e le tradizioni locali. Nel centro storico c’è poi il trenino, che parte dalla chiesa di San Pietro, percorre le vie del centro storico, e poi ritorna da dove era partito. Una bella occasione per osservare i bellissimi palazzi del centro storico con l’ausilio, nel week end, di una guida turistica. Il venerdì e il sabato alle 18.30, dopo aver terminato il tour, gli ospiti verranno attesi a Palazzo Roccabruna – Enoteca provinciale del Trentino, dove si terrà una degustazione di vini. Per l’acquisto dei biglietti ci si può recare presso l’Infopoint del mercatino di Natale, in piazza Cesare Battisti.

Immagine di repertorio tratta dal sito ufficiale del mercatino

Per quanto riguarda le normative antiCovid va ricordato che si accede al mercatino con il Green Pass o con il braccialetto che consente l’accesso in via preferenziale. Il braccialetto è gratuito, vale un giorno e viene distribuito ai possessori di Green Pass. Tutte le info sul mercatino e su dove ritirare il braccialetto sul sito  www.mercatinodinatale.tn.it

Mercatino di Natale: Bolzano

Anche a Bolzano ci sono tante possibilità di divertimento per i bambini. La visita al mercatino può essere accompagnata da esperienze ludiche per tutta la famiglia.Nel parco della Stazione i bimbi troveranno il Parco di Natale con la magica Stella di Natale e la giostra mentre in Piazza Municipio è stata allestita una grande pista di pattinaggio. E poi c’è piazza Walther con il carrousel e il trenino elettrico.

Ha invece 30 anni il mercatino di Natale di Bolzano, in piazza Walther. E’ stato, infatti, organizzato per la prima volta nel 1991 affermandosi come uno dei mercatini di Natale tra i più importanti e belli della nostra penisola. Passeggiare tra le circa ottanta bancarelle conduce il visitatore in un percorso attraverso l’Alto Adige, tra palle di Natale, tovaglie ricamate, addobbi, cosmetici, bigiotteria, sculture. E poi, ancora, il profumo dei prodotti tipici locali e l’oggettistica tradizionale. Insomma, chi si reca da queste parti troverà davvero degli oggetti super stupendi da conservare e portare con sé.  Il mercatino resterà allestito fino al 6 gennaio. Organizzazione a cura dell’Azienda di Soggiorno e Turismo Bolzano. Per informazioni sul mercatino e gli eventi del Natale si può consultare il sito www.mercatinodinatalebz.it.

Il mercatino di Natale di Bolzano fa parte dei cinque mercatini originali dell’Alto Adige, insieme a quelli di Vipiteno, Bressanone, Brunico e Merano. Tutti resteranno aperti fino al giorno della Befana.

Storiche anche le casette in legno di Merano (passeggiata Lungo Passirio, Piazza Terme), che offrono tantissimi prodotti da acquistare. E poi eventi di vario tipo, animazione e appuntamenti per respirare le atmosfere natalizie. Sul sito www.mercatini.merano.eu si potrà scoprire come giocare al Merano City Crime, per andare alla scoperta dei punti di interesse della città, che proporrà tante occasioni di divertimento, tra visite guidate, degustazioni e l’apparizione di San Nicolò e dei Krampus, personaggi demoniaci che lo accompagnano.

A Vipiteno il tema è le “Campane di Natale”, un suono che in questa località si può sentire tutto l’anno ma che, in occasione delle feste, sarà ancora più dolce per le nostre orecchie. Gli espositori attenderanno il pubblico in piazza Città tutti giorni dalle ore 10 alle 19 ( 24 dicembre dalle ore 10 alle 13, 25 dicembre chiuso, 31 dicembre dalle ore 10 alle 17,
1° gennaio dalle 13 alle 19).  Info su programma e concerti: www.mercatinonatalizio-vipiteno.com.

A Brunico (via Bastioni e Parco Tschurtschenthaler) in programma il mercatino, le melodie natalizie, il trenino, le passeggiate con i pony e tante altre attività per i bambini. Info: www.bruneck.com Trascorrere qualche giorno da queste parti rappresenta un grande occasione anche per gli appassionati dello sci che potranno raggiungere velocemente la rinomata Plan de Corones.

E chiudiamo con Bressanone. Da 30 anni il mercatino di Natale viene ospitato in piazza del Duomo. Qui è possibile acquistare, nelle casette di legno, prodotti che sono stati esclusivamente realizzati o rifiniti in Alto Adige. Maglie, pasta, cosmetici naturali, dolci e tante idee regalo per noi stessi e per i nostri amici o parenti. Info: www.brixen.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *