Le storie di Instagram

Instagram stories

Cosa devono trasmettere le storie di Instagram? A cosa servono? Perché mettere una storia e non un post?

Quelle che vedete in questo articolo sono alcune delle storie che ho postato in un periodo più o meno recente. Le storie sono indispensabili per mostrare una parte di noi che non appare attraverso i post.

Nelle storie possiamo mettere noi stessi, la contemporaneità delle azioni e di ciò che stiamo facendo, possiamo immortalare i nostri momenti preferiti, esprimere un pensiero nel momento in cui ci balena nel cervello. Possiamo inserire tutto ciò che è “fuggitivo” ma importante.

Cosa comunicano le storie di Instagram? Per quanto mi riguarda servono a due cose in particolare:

  1. Comunicano il mio stato d’animo
  2. Indicano una mia azione/desiderio/speranza
Le storie di Instagram
Storia che risale ai momenti precedenti il primo Gp 2021

Ovviamente non sono le uniche due finalità in quanto ce ne sono molte altre. La storia, a mio avviso, deve dare il più possibile l’idea della contemporaneità. Proprio per questo motivo amo proporre un luogo in cui mi trovo o dove sono stata poco prima. Il concetto di contemporaneità, però, è legato anche ad uno stato d’animo.

Potrei, ad esempio, desiderare di stare a Tropea pur stando a Fregene e decidere di comunicarlo al mondo attraverso la mia storia.

La tecnica

Io amo postare foto nelle storie per poi lavorarle variando molto i caratteri delle frasi che inserisco. Graficamente mi piace utilizzare colori differenti, evidenziando ciò che scrivo, aggiungendo stickers oppure utilizzando penna luminosa e gomma.

Un effetto molto carino si ottiene scrivendo ogni singola lettera e lavorando poi su di essa in relazione alle altre che compongono la nostra frase. Realizzo, poi, scritte multicolore mantenendo premuti contemporaneamente il cursore e lo strumento di selezione colore, uso le lettere per decorare il contorno di una immagine, creo ombre o effetti boomerang. O, ancora, coloro l’intero schermo per poi mostrare parte dell’immagine nascosta.

Come rivedere le storie?

Come ben sappiamo le storie di Instagram restano visibili per 24 ore. E poi dove finiscono? Come possiamo fare per rivederle?

Clikkando in alto a destra sulle tre lineette ci appare un menù. Se premiamo su “Archivio” possiamo rivedere le nostre Ig stories. A questo punto, se vogliamo, possiamo pubblicarle di nuovo oppure inserirle tra le storie in evidenza. Facendo tap sui puntini (…) possiamo pubblicare la nostra vecchia storia come post.

Torniamo quindi al nostro concetto di partenza, ovvero a cosa servono le storie di Instagram. Per me rappresentano una sorta di diario da rivedere. Sicuramente parte delle cose che mi sono capitate sono lì e mi piace rivedere, ogni tanto, giornate che hanno avuto una determinata importanza o brani passati in radio mentre sono in auto.

Nel prossimo articolo vedremo qualche semplice trucco da utilizzare per realizzare delle Instagram stories in brevissimo tempo. Soluzioni adatte a tutti e molto facili da applicare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *