San Valentino

Frasi per San Valentino

San Valentino è ormai alle porte e in tanti sono a caccia di regali e di piccole frasi da scrivere al proprio lui o alla propria lei.

Basta poco, a volte, per dimostrare la propria vicinanza. Non occorrono chissà quali cose: anche un fiore o un cioccolatino con le parole giuste, possono davvero renderci felici. Senza avere bisogno di altro.

Se non abbiamo tanta fantasia possiamo ricorrere ad una bella ricerca sul web. Aforismi, frasi e citazioni famose, estratti di testi di canzoni. Tutto può tornarci utile.

Addolciamo il nostro bigliettino con una spruzzatina del nostro profumo preferito: lo renderemo indimenticabile.

Dal famosissimo Odi et amo di Catullo, passando per Shakespeare, Vasco Rossi e Oscar Wilde, ma anche tantissimi altri. Sono davvero infinite le possibilità per cercare la frase giusta per noi.

Mentre scrivo mi trovo in un centro commerciale e, alcune volte, non posso fare a meno di ascoltare i discorsi delle altre persone.

Un gruppo di ragazze sta proprio discutendo di questo. Passo veloce, jeans sdruciti e capelli sciolti svolazzanti. Avranno circa 20-25 anni. Dai loro discorsi si capisce che tre di loro sono a caccia del regalo giusto per San Valentino. Io penso: “Caspita, qualcuno ancora lo festeggia! Che bello!”.

Sento le loro voci confondersi con quelle degli altri frequentatori del centro commerciale. Mi avvicino un po’ per capire meglio le loro parole. “Valentina secondo me dovresti utlizzare una frase di Vasco, è il suo cantante preferito”. “Sì, lo penso anche io -ribatte la ragazza vestita con jeans chiari strappati e Vans nere e bianche ai piedi – ma secondo te non è meglio una frase di Oscar Wilde? Ne avevo scritte tante sul mio diario del liceo. Ce l’ho ancora…potrei dare un’occhiata lì”.

“No no – aggiunge l’altra – secondo me con Vasco vai sul sicuro”. Poi si gira verso una giovane con gli occhiali da sole. “Chiara per te invece la frase giusta è nel quinto canto dell’Inferno di Dante. Paolo e Francesca vanno benissimo per la tua situazione. Abbiamo l’idea di un amore che prende fortissimo e che, anche se la persona non è presente fisicamente, comunque resta”.

“No vabbè -ribatte Chiara – sei un mito!”.

Le ragazze poi si incamminano, io vengo attirata da un paio di pantaloni in vetrina e smetto di ascoltare.

Una volta trovata la frase non vi resta che capire dove lasciare il vostro bigliettino. Sotto la tazza della colazione, ad esempio. Oppure sul cuscino, all’interno di una tasca che sapete verrà utilizzata dal vostro partner, sotto il piatto, sul pc dello smart working. E, ovviamente, è perfetto per accompagnare il regalo.

Le frasi

Queste alcune frasi da “rubare” per i nostri bigliettini.

Se sei corrisposto/a, se non lo sei, se sei senza speranze…

Amor, ch’a nullo amato amar perdona,
mi prese del costui piacer sì forte,
che, come vedi, ancor non m’abbandona

Dante – V Canto Inferno

Odi et amo Quare id faciam, fortasse requiris Nescio, sed fieri sentio et excrucior

Catullo

Sto pensando a te mentre cammino, mentre parlo, mentre rido, mentre respiro. Sto pensando a te mentre mi sveglio, quando corro tutto il giorno, sto pensando a te.

Vasco Rossi- Sto pensando a te

Più dolce sarebbe la morte se il mio sguardo avesse come ultimo orizzonte il tuo volto,
e se così fosse… mille volte vorrei nascere per mille volte ancor morire.

(Shakespeare – Amleto)

Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa”

(Emily Brontë)

Chi, essendo amato, può dirsi povero?”

(Oscar Wilde)

Se tu fossi buona, buona con me, ti porterei, ti porterei la luna a letto con te. E se non ci fosse luna, allora, beh, ne inventerei, ne inventerei subito una, l’una per te

(Vasco Rossi – L’una per te)

L’amore coglie sfumature invisibili a un occhio indifferente e ne trae conseguenze infinite

(Stendhal)

A chi ama davvero nulla è impossibile

(Corneille)

Tra il clamore della folla ce ne stiamo io e te, felici di essere insieme, parlando senza dire nemmeno una parola 

(Walt Whitman)

L’amore è da reinventare, si sa

(Arthur Rimbaud)

Per un’ora d’amore non so cosa darei, per poterti sfiorare non so cosa farei

(Matia Bazar – Per un’ora d’amore)

Un’ora sola ti vorrei, io che non so scordarti mai

(Giorgia – Un’ora sola ti vorrei)

Better to have lost and loved than never to have loved at all

(Ernest Hemingway)

Keep love in your heart. A life without it is like a sunless garden when the flowers are dead (

Oscar Wilde)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *