Spaghetti con le vongole

Ricette facili: spaghetti con le vongole

Ricette facili? Spaghetti con le vongole per stupire i vostri amici o, perché no, i vostri genitori. Ecco qualche suggerimento utile per un piatto testato da me più volte, sempre con grande successo.

Come prima cosa uscite di casa e recatevi in pescheria. Qui potrete acquistare delle vongole per preparare una pasta da leccarsi i baffi! Questo è un piccolo consiglio, di facile esecuzione, che vi porterà alla realizzazione di un piatto prelibato e gustoso.

Gli ingredienti per 4 persone:

Un kg di vongole

320 gr di spaghetti

Un mazzetto di salicornia

Pomodorini

Aglio

Olio

Peperoncino

Procedimento:

Per la realizzazione di questo piatto io non ho scelto le vongole veraci bensì i lupini locali, pescati nel tratto di costa antistante Fiumicino. Mi piacciono moltissimo e li trovo super saporiti.

Mettete a bagno le vongole in una bella bacinella di acqua salata. Questa sarà anche l’unica volta che utilizzerò il sale. Non lo farò più, seguendo la raccomandazione del pescivendolo che mi ha detto: “Signo’, o la salicornia o il sale. Tutti e due no, mi raccomando”. E così ho fatto.

Dopo un bagnetto di circa 2 ore e mezzo, ho preso le vongole e le ho messe in una bella padella per farle aprire, aggiungendo pochissima acqua. Quando le vongole si sono aperte tutte, circa 5 minuti dopo, le ho passate in una ciotola filtrando poi il liquido rimasto.

Nel frattempo ho messo a bollire l’acqua per la pasta: considero sempre circa 80 gr a persona.

Preparo il sughetto

A questo punto ho fatto scaldare dell’olio con uno spicchio di aglio e del peperoncino. Trascorsi un paio di minuti ho aggiunto le vongole con un po’ di liquido filtrato, la salicornia tagliata a pezzettini (utilizzo solo la parte più morbida) e i pomodorini fatti a dadini.

Ho quindi fatto cuocere a fuoco medio per circa 15′. Trascorso questo tempo ho “buttato” la pasta dopo averla scolata, tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. E’ il mio piccolo grande aiuto se, ripassando la pasta in padella con le vongole, mi accorgo che è troppo secca.

Un consiglio! Mi raccomando, aggiungete l’acqua gradualmente altrimenti resta troppo liquido sul piatto.

Spaghetti con le vongole

Variante

Naturalmente se non amate la salicornia potete utilizzare il prezzemolo. Io lo metto sempre verso fine cottura, anche se non lo amo molto. Nella foto sotto il sughetto alle vongole realizzato con la variante “prezzemolina”

Spaghetti con le vongole

Per sapere qualcosa in più sulla salicornia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *