Maglia donna a ferri

Maglia donna a ferri

Realizzare una maglia donna a ferri? Alzi la mano chi non desidererebbe indossare un capo fatto con le proprie mani.

Bene! Se si comincia da adulti ovviamente occorre un impegno massimo, soprattutto se non si ha avuta la fortuna di avere una nonna pronta ad insegnarcelo. Io questa fortuna ce l’ho avuta e ringrazierò sempre mia nonna per avermi trasmesso queste conoscenze. E dove non arrivo io, in lavorazioni o conteggi più difficili, c’è mia madre, che sicuro ha meno voglia di me di sferruzzare ma che viene sempre incastrata dalla sottoscritta. Chi non avesse mai provato deve sapere che oggi è pieno di corsi “dal vivo” o di tutorial su YouTube per cui non è certo tardi per imparare.

Il filato

Quella che vedete in queste immagini è una delle ultime maglie che ho realizzato. Ho trascorso un paio di inverni a fare sciarpe e cappelli. Ero entrata, come si suol dire, in fissa per questo tipo di capo. Negli ultimi mesi, invece, sono tornata al primo amore e mi sono concentrata sulle maglie.

Un dettaglio della lavorazione

In genere acquisto i filati da una signora che ha un negozio su via Giorgio Giorgis, a Fiumicino. Nel periodo di lockdown, invece, li ho ordinati da un rivenditore del nord Italia, Marco Gamba. Il filato che ho utilizzato per la realizzazione di questo maglioncino è una microfibra morbidissima. Si tratta del Monnalisa di Miss Tricot, che viene proposto in tantissime varianti di colore.

La maglia

Ero partita con l’idea di seguire il modello che mi veniva proposto in uno schema preso al negozio. Poi, come sempre, ho divagato stravolgendolo sia nella forma che nel conteggio dei punti. Insomma, ho cambiato tutto e, proprio per questo, ho pensato di proporlo.

Maglia donna a ferri
Il bordo si costruisce da sè

La maglia è davvero morbida. Si può realizzare più o meno larga. Io ho scelto di farla con una linea comoda per indossarla con una camicia o una maglietta attillata, leggera e sbrilluccicosa che ho nell’armadio. Come vedete da quest’ultima foto il bordo inferiore si fa da sé durante la realizzazione del lavoro e cade perfettamente, qualunque sia la lunghezza che si scelga per il maglioncino.

Potete trovare il mio schema su Etsy.com, all’interno del FashionviewStore. Basta clikkare al seguente link:

Fashionview Store: maglia donna a ferri su Etsy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *